Contest - Il documentario in sala. Proiezione de il loro Natale di Gaetano Di Vaio e dibattito col regista

Presso il Nuovo Cinema Aquila di Roma
 

Contest - Il documentario in sala. Proiezione de il loro Natale di Gaetano Di Vaio e dibattito col regista
IL LORO NATALE

un film documentario di Gaetano Di Vaio - 73’ – Italia 2010 - Colore

Nell'ambito e a chiusura della Rassegna

"CONTEST - IL DOCUMENTARIO IN SALA"


a cura di Massimo Vattani

Lunedì 21 Maggio
Roma, c/o Nuovo Cinema Aquila. via L'Aquila 68, ore 21

A seguire dibattito con il regista Gaetano Di Vaio

Dicembre 2011:@ Premio@ come miglior film al "Babel Film Festival" . Questa la motivazione della giuria presieduta da Edoardo Winspeare
"Dickens a Poggioreale. Di Vaio s'indigna, denuncia, a volte urla ma, come lo scrittore inglese, sa raccontate con talento e molta passione un mondo femminile custode della dignita' umana, anche dove questa viene calpestata senza ritegno. La vita forse fa schifo ma in fondo ne vale la pena, grazie a queste donne, vestali dell'unico motivo per continuare a vivere: l'amore".
Ottobre 2011: Riconoscimento speciale "Special Acknowledgement" alla 4. Edizione del Festival "I’ve seen films – International film festival" di Milano.
Settembre 2011: Premio Miglior Documentario al "Napoli Film Festival", sezione Schermo Napoli.
Settembre 2010: 67. Mostra internazionale d’arte cinematografica / Controcampo italiano@

LA STORIA

Il loro Natale racconta in modo viscerale e personale la vita delle donne dei detenuti nel carcere di Napoli. Il regista, nato e cresciuto in uno dei quartieri popolari in cui vivono le protagoniste, dà voce a Maddalena e Mariarca, Titina e Stefania, donne che non hanno un lavoro fisso, che ogni giorno combattono per andare avanti, che si occupano da sole della casa e dei figli, e hanno ancora un altro impegno: la cura dei parenti carcerati, sempre presenti anche se lontani.
Le donne preparano il "pacco" da portare in carcere e rimediano i soldi da lasciare ai congiunti carcerati@ per i generi di prima necessità, cercando solidarietà da vicini e parenti, mentre si preparano ai faticosi colloqui settimanali. In coda per ore, a volte anche per un’intera notte, fuori al carcere di Poggioreale, per entrare in tempo e guadagnare il diritto di parlare con il loro caro 50 minuti.
Mentre scorre il racconto delle loro vite, lo sguardo si allarga alle condizioni del carcere napoletano che, visto dall’esterno, appare come un amplificatore di dolore e malavita nel cuore della città.
Ma queste storie di solitudine e di problemi raccontano anche un’enorme forza d’animo, facendo intravedere uno spiraglio di speranza per il futuro,@ proprio il giorno di Natale…

Le altre news RARO Video

  • Il Cattivo Tenente di Abel Ferrara in collaborazione con CG Entertainment
    leggi la news >>
  • Start Up per SCANNERS di D.Cronenberg per la prima volta in Blu-Ray!
    leggi la news >>
  • MovieItaly: la presentazione venerdì 30 novembre alle ore 16:00 presso la sala Kodak della Casa del Cinema di Roma
    leggi la news >>
  • Bernardo Bertolucci. Addio all'ultimo grande Maestro del Novecento
    leggi la news >>
  • Eraserhead in Blu-Ray! L'edizione ricca di extra targata Rarovideo
    leggi la news >>
  • MovieItaly: in USA il primo canale dedicato ai capolavori italiani grazie a Minerva Pictures e Amazon Prime Video
    leggi la news >>
  • Il Conformista nella sezione "Storie di Cinema" del Transatlantyk Festival di Lodz
    leggi la news >>
  • l'ardito film-non film di Carmelo Bene celebrato al Pesaro Film Festival
    leggi la news >>
  • David Cronenberg il Leone d'Oro alla Carriera nel corso della 75ª Mostra del Cinema
    leggi la news >>
  • Due grandi uscite Rarovideo: il 4º box Luis Buñuel e Jodorowsky in alta definizione
    leggi la news >>

  • Accedi all'intero archivio News